Matrimonio egiziano 1

Katb el kitab - il momento/giorno quando effettivamente il contratto di matrimonio viene firmato (questo normalemente avviene una settimana prima della festa di matrimonio – ma non è una regola fissa).

Lo sposo, la sposa e rispettivamente le loro famiglie si recano dal “ma3zun”, colui che celebra il matrimonio.

Durante l'atto di sottoscrizione del contratto di matrimonio, la sposa aspetta in una stanza adiacente. Mentre il futuro sposo incontrerà il ma3zun insieme al padre della futura sposa. Il ragazzo e il padre della sposa poggiano le loro mani l'una nell'altra, appoggiando un fazzoletto sopra le loro mani e il ma3zun chiederà a entrambi il consenso al matrimonio. Dopodiché sarà steso il contratto inserendo tutte le indicazioni e clausole necessarie e volute dai futuri sposi, va firmato e il matrimonio si è concluso.

Da questo momento, teoricamente la coppia, essendo di fatto sposata, potrebbe già vivere e stare insieme. Ma come la tradizione vuolo, aspetteranno la festa ufficiale di matrimonio per poter andare ad abitare insieme nel loro nuovo appartamento. La festa di matrimonio è un mezzo di comunicazione – oltre ad essere una sera di svago per tutti, ha lo scopo principale di far sapere a tutti parenti, amici e abitanti del villaggio che questi due ragazzi ora sono ufficialmente sposati (onde evitare pettegolezzi o altro, visto che non sarebbe ammesso uscire insieme, se non fossero sposati)

Cosi, generalmente, si fa nell'Alto Egitto. Ricordiamoci sempre che le tradizioni e cerimonie possono essere leggermente (o completamente diverse) in altre zone/regioni dell'Egitto!

#lechicchediSimone #matrimonioegiziano #AltoEgitto

Empfohlene Einträge
Aktuelle Einträge
Archiv
Schlagwörter
Noch keine Tags.
Folgen Sie uns!
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square